Il decreto ministeriale n. 44 del 23 gennaio 2016Riorganizzazione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ai sensi dell’art. 1, comma 327, della legge 28 dicembre 2015, n. 208” ha creato le nuove soprintendenze uniche ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO, con una distribuzione territoriale differente dal passato.

La Soprintendenza, operativa dall'11 luglio 2016, ha il compito di tutelare tutti i beni culturali e ambientali dell'area metropolitana di Roma (con esclusione del territorio del Comune di Roma) e della provincia di Viterbo.

In essa confluiscono parte degli uffici e servizi prima afferenti alla Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell'Etruria meridionale e alla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le provincie di Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo.


L'ARTE TI SOMIGLIA

La nuova campagna di promozione dei musei dei Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, clip realizzata in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia e la regia di Paolo Santamaria

News Archivio news

Archivio: Scavi, ricerche, valorizzazione e musealizzazione

E' on line l'archivio dellle nuove ricerche, scavi e scoperte archeologici della Soprintendenza.