Tarquinia - Prospettive etrusche (VI edizione): Metamorphose, concerto per arpa bardica e arpa celtica di Vincenzo Zitello

22/08/2017

Locandina 24 agosto Ara della Regina
Locandina 24 agosto Ara della Regina

giovedì 24 agosto dalle 19.30

A promuovere l'evento, che quest'anno aprirà la kermesse enogastronomica "DiVino Etrusco", sono: Società Tarquiniense d’Arte e Storia, Associazione ArcheologicaMente onlus, Comune di Tarquinia in collaborazione con Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell'Area metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l'Etruria Meridionale, Università Agraria di Tarquinia.

La formula dell'evento rimane quella sperimentata negli anni passati, volendo riproporre quelle che erano tra le attività predilette dagli Etruschi: la musica, l'arte, l'artigianato e il simposio che tanta parte avevano nella vita quotidiana di questo popolo.

Non si tratta di uno spettacolo finalizzato a se stesso, si intende infatti sensibilizzare l'opinione pubblica, puntando l'attenzione sullo stato in cui versano i beni culturali e, più in generale, mira a pervenire ad un tavolo di concertazione tra gli Enti pubblici e le Associazioni che hanno facoltà di intervenire per tutelare e valorizzare il patrimonio storico-archeologico del territorio.

Per questi motivi, gli introiti delle entrate (offerta libera) saranno destinati alla manutenzione di questo o altro importante sito archeologico ricadente nel comprensorio, scelto in accordo con la Soprintendenza.

Programma

alle ore 19.30, visita guidata del santuario a cura delle guide dell’Ass. ArtEtruria

alle ore 21.00, il concerto d'arpe (celtica e bardica), Metamorphose, del musicista e compositore Vincenzo Zitello, artista che nel corso della sua carriera ha collaborato con Ivano Fossati, Franco Battiato, Fabrizio De Andrè, Tosca, Riccardo Tesi, Carlos Nunez, Alan Stivell, Dan Ar Braz, Patrik e Jacky Molard, Lou Dalfin, Lionetta, Mario Arcari, Armando Corsi, Luf, Pho, Saro Cosentino, Gaspare Bernardi, Paolino della Porta, Federico Sanesi, Franco Parravicini,  Alice, Rossana Casale, Teresa De Sio, Franco Mussida, Tilion, The Gang, Yoyo Mundi, Claudio Rocchi, Beppe Barra, Dino Betti Van Der Noot (vd. curriculum in allegato).

Nella zona del c.d. "decumano" - strada che fiancheggia il santuario - verrà allestita una mostra d'arte curata da artisti e artigiani locali.

Nei pressi del sito archeologico sarà presente un punto ristoro dove poter degustare prodotti tipico locali.

Informazioni e prenotazioni: 

tarquiniense@gmail.com; 0766/858194

Indirizzo Web:

www.artestoriatarquinia.it

Allegati